Istituto Comprensivo Ospedaletto


Unità Educativa Sperimentale

Progetto U.E.S.



L'U.E.S.(Unità Educativa Sperimentale) istituita in stretto raccordo con l'A.S.L., con il Comune di Coriano e con il Provveditorato agli Studi di Rimini, si configura come modello organizzativo di base di tutto il Circolo di Coriano, pur essendo fisicamente collocato all'interno del plesso " A.F. Favini " di Coriano capoluogo. Essa intende perseguire il successo formativo di tutti gli alunni ponendosi nel Circolo come struttura di ricerca, sperimentazione e documentazione avendo come oggetto nuove modalità di integrazione scolastica e la valorizzazione delle potenzialità cognitive e comunicative degli alunni in situazione di handicap. Questa struttura assume un ruolo determinante all'interno del nostro Circolo in considerazione dei numerosi alunni per i quali si attivano percorsi di integrazione individualizzati e diversificati. Nel corrente anno scolastico infatti sono presenti nel circolo didattico complessivamente n. 26 alunni in situazione di handicap. In tutti i docenti è aumentata la consapevolezza secondo la quale il processo di integrazione ha inizio quando gli alunni, i genitori e gli insegnanti considerano la classe come una comunità che accoglie tutti, una comunità a cui tutti appartengono, dove le esigenze di tutti i membri vengono soddisfatte e dove le persone sono solidali le une con le altre e si sostengono a vicenda.

La filosofia alla base dell'approccio all'integrazione scolatica del nostro Circolo didattico è incentrata su " mettere in relazione le persone, aiutandole ad aiutarsi a vicenda ". L'unità educativa sperimentale è sorta sulla base di una precedente esperienza decennale, l'U.E.A.(unità educativa sperimentale). L' U.E.S. si prospetta come una struttura innovativa sia sul piano organizzativo che metodologico didattico. Essa prevede la permanenza nella classe per tutti gli alunni disabili, per la massima durata consentita dalle loro necessità psicofisiche, insieme a tutti gli altri alunni. Ai momenti di integrazione nei gruppi classe si alternano momenti di laboratorio con la partecipazione di alunni di altre classi.

Per potere rispondere in modo coerente alle finalità sopra indicate, l'U.E.S. ha attivato i seguenti servizi:

1) Servizio team di formatori svolto da docenti del Circolo specializzati su tecniche e metodi per il recupero e l'integrazione

2) Servizio centro di documentazione sull'integrazione

3) Servizio sportello a favore delle famiglie

L'obiettivo futuro, a lungo termine, è quello di connotarci come "servizio per il territorio"; tuttora, infatti, molti alunni in situazione di handicap, che frequentano le nostre scuole, provengono da altri comuni.

Durante l'anno scolastico tutte le insegnanti di sostegno del Circolo Didattico, coordinate dalla psicopedagogista del Circolo Zangheri Pasquina, si incontrano a cadenza mensile per:

socializzare le proprie esperienze

approfondire la conoscenza in riferimento alle varie metodologie

costruire materiali comuni, utili per documentare le esperienze attuate



Altre informazioni disponibili
123PAROLA
Vent'anni per l'integrazione
Assemblee dei genitori - inizio anno
Impegni collegiali
ORARIO SCOLASTICO 15-27 SETTEMBRE
INCONTRI PER I GENITORI DEI NUOVI ISCRITTI
UFFICI DI SEGRETERIA E DIRIGENTE
Calendario Scolastico 2014/2015
Libri di testo: adozioni a.s. 2014/2015
ASSICURAZIONE RC INFORTUNI A.S. 2013 14
Offerte di tirocinio
pubblicazione Legge 190 del 2012
CONTRATTAZIONE D'ISTITUTO AS.2013/14 -
Informativa alle famiglie degli alunni
Informativa ai fornitori
Informativa al personale
Servizio di integrazione scolastica e di supporto all'attività didattica per alunni diversamente abili a.s. 2013/14 - reclutamento Educatori
Buoni mensa: modalità di ritiro
Presentazione
> Infanzia "Biancaneve"
> Piano dell'Offerta Formativa
> Infanzia "Peter Pan"
> Curricolo d'Istituto
Codice di comportamento dei dipendenti
> Chi siamo
CODICE DISCIPLINARE DEL PERSONALE
> Infanzia "Mary Poppins"
> Come contattarci
> Carta dei Servizi
> Infanzia "La Coccinella"
> Alunni Stranieri: protocollo accoglienza
> Primaria "Don Lorenzo Milani"
> Privacy
> Prove INVALSI
> Regolamento di circolo
> Primaria "H.C.Andersen"
> Contratto di Assicurazione
> Secondaria "Ospedaletto"
> Contrattazione d'Istituto
> Codice di Comportamento del Personale
Incontri di consulenza
Corsi di formazione e progetti di collaborazione attivati.
Iniziative Sportello DSA
Disturbi Specifici dell'Apprendimento
Diete speciali nelle mense scolastiche - modulo di richiesta
Schema di codice di condotta da adottare in caso di molestie sessuali
Sanzioni disciplinari e responsabilità dei dipendenti pubblici
Giornale dell'insegnante
I CARE: Imparare, Comunicare, Agire in una Rete Educativa
INCONTRI POMERIDIANI
Incontro con il prof. Alain Goussot
Tavola rotonda
Questionario finale: Relazione - Integrazione - Autonomia
Le testimonianze
Ritmo in movimento
Il Dirigente Scolastico
Le risorse umane per la gestione del Circolo Didattico
cicdcio
Funzioni del Consiglio di Circolo
Funzioni del Consiglio di Circolo
I rappresentanti eletti
Notizie sul territorio
Benvenuti sul sito della DIREZIONE DIDATTICA DI CORIANO
Organico
Uffici di Direzione e Segreteria
1 evento


Pagina precedente  |  Pagina principale